BEPPINO OCCELLI A EXPO 2015

BEPPINO OCCELLI A EXPO 2015

Sono ben 9 i formaggi Beppino Occelli presenti nel padiglione Future Food District, dedicato al cibo del futuro dove tradizione ed innovazione si incontrano.

Solo Beppino Occelli poteva coniugare  formaggi dalla storia millenaria con una delle tecnologie più all’avanguardia per quanto riguarda il confezionamento. Ossia una “rugiada” di film che avvolge il prodotto, porzionato in un  pratico formato monouso, in una cappa sottovuoto in modo da evidenziarne al massimo l’aspetto estetico, non alterando le caratteristiche organolettiche.

Scopriamoli uno per uno, iniziando dal Castelmagno Dop di Alpeggio.

Il Castelmagno Dop DI ALPEGGIO viene prodotto solo in estate, da pascoli del comprensorio di Castelmagno situati in Piemonte, provincia di Cuneo, al di sopra dei 1000 metri di quota, là dove la varietà delle erbe dei prati e delle sue essenze  è straordinariamente unica. Matura senza fretta in stagionature di montagna.

 

Castelmagno Occelli

Confezione Castelmagno Dop di Alpeggio


 

tabella Castelmagno

Valori nutrizionali Castelmagno Dop di Alpeggio

 

Ecco una ricetta a base di Castelmagno Dop di Alpeggio:

battuta e castelmagno

 

Ricetta Tartara di battuto di Fassona padana con sedano

e cialda di Castelmagno dop di Alpeggio Occelli

di Idee Ricette

 

Ingredienti per 3 persone:
300 gr di battuto di Fassona
qualche costa di sedano
sale
pepe
olio extravergine d’oliva
qualche foglia di rucola
Castelmagno Dop di Alpeggio Occelli grattugiato

 

Preparazione:

Mettete la carne di manzo tagliata a coltello in un piatto, aggiungete sale e pepe secondo gradimento. Mescolate bene, aggiungete dell’olio extravergine di oliva e mescolate nuovamente.

Lavate bene due coste di sedano, eliminatene i filamenti. Tagliate il sedano a pezzetti quindi conditelo con sale e olio, prendete un coppapasta di circa 7 cm di diametro, riempite a metà con il battuto di

fassona, fate uno strato di sedano  pezzetti e quindi un nuovo strato di carne.

Scaldate un padellino quindi versate il Castelmagno Dop di Alpeggio Occelli in modo da coprire interamente la superficie della padella, lascia fondere il formaggio.

Quando sotto inizia a diventare croccante, staccare la cialda con una spatolina e girarla, tagliare la cialda a metà finchè è calda.

Arrotolate ciascuna mezza cialda a sigaretta finché è calda (ma non ustionatevi le mani!). Preparate la salsa di accompagnamento: pulire altre 2/3 coste di sedano.

Metterle nel mixer, tagliate a pezzetti,  aggiungete sale, pepe e olio extravergine di oliva, azionate il mixer ed ecco pronta la vostra salsina di accompagnamento alla tartara!

Impiattare la tartara, guarnire con la cialda di Castelmagno Dop di Alpeggio Occelli, la salsa di sedano, un cuore di sedano e qualche foglia di rucola.

 

 

 

 

BEPPINO OCCELLI AGRINATURA S.r.l.

Regione Scarrone, 2 - 12060 Farigliano (CN) - Italy - Tel: +39 0173 746411 - Fax: +39 0173 746495
ufficiostampa@occelli.it - P.IVA: IT02736140043 - CF 02736140043 - REA 231956 - Reg. Imp. 02736140043 di Cuneo - Cap.soc. € 500.000,00 I.V.