ITALY24 PARLA DI VALCASOTTO e BEPPINO OCCELLI

ITALY24 PARLA DI VALCASOTTO e BEPPINO OCCELLI

Il quotidiano online del sole 24 ore che propone al mondo le notizie esclusive (in lingua inglese), le analisi economiche dell'Italia, ma non solo: c'è spazio anche per raccontare la storia di alcune aziende che si distinguono per la qualità ed esportano nel mondo il vero "Made in Italy".

Tra queste aziende il quotidiano on line si è soffermato sulla storia del gusto di Beppino Occelli con riferimento al Borgo dei Formaggi di Valcasotto e al mulino Napoleonico

 

PONTE VALCASOTTO

MASTRO STAGIONATURE OCCELLI VALCASOTTO

Beppino Occelli, la cui fama nel mondo del formaggio di alta qualità è ormai ben consolidata in tutta Italia, ha creato un piccolo villaggio gastronomico - Borgo del Gusto o Borgo di Valcasotto, dotato di una locanda, un ristorante, una boutique del gusto e cantine dove il formaggio riposa e matura grazie alle amorevoli cure dei mastri stagionatori. Anche il mulino Napoleonico è tornato in funzione.

Dopo tutto, la logica dietro la decisione di Occelli per salvare il villaggio era la stessa che lo ha portato a recuperare una fetta pesante di antica tradizione casearia piemontese, dalle colline delle Langhe agli alpeggi delle Alpi Cuneesi.

Il quotidiano ha anche ricordato la storia del re del burro e dei formaggi, dall'anno di fondazione alle filosofie che coinvolgono la natura e gli antichi saperi.

Valcasotto, infatti, incarna questa storia di successo: è il luogo ideale per la stagionatura dei formaggi; il ristorante esplora vette del gusto con la sua gamma di piatti tipici di montagna, il negozio boutique vende anche specialità locali come salumi da suini ruspanti, farina di castagne, biscotti di farina di mais ottofile al Burro Occelli, liquori e salumi carne di capra.

La Locanda del Mulino gestita dalla bravissima chef Alessandra, accoglie coloro che preferiscono non guidare a casa dopo una cena in coppia con una raffinata scelta di vini; o quelli appassionati di sport invernali che desiderano indossare le racchette da neve e escursioni tra i boschi, o forse sciare nelle località poche miglia di distanza.

La Valle Casotto offre anche ottimi percorsi per chi ama andare in bicicletta o in moto e oltre al Borgo si possono visitare anche il castello che serviva da casa di caccia ai Savoia, oppure il Magnificat: il Santuario di Vicoforte, che vanta la più grande cupola ellittica del mondo.

O ancora, si può andare fino a Mondovì in visita di una piccola città estremamente interessante che non è valorizzata come dovrebbe essere; per poi  tornare a Valcasotto per una degustazione dei gioielli caseari griffati Beppino Occelli. 

Non è un caso che Borgo di Valcasotto ospita anche uno dei siti didattici dell'Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo [unisg.it], nonché la sede nazionale dell'Associazione nazionale Italia di aziende di maturazione del formaggio e affinatori. Per Occelli, il formaggio è cultura. Parte integrante del patrimonio e delle tradizioni di questo angolo di Piemonte.

 

Ecco il Link dell' articolo

http://www.italy24.ilsole24ore.com/art/business-and-economy/2016-10-03/napoleonic-mill-near-cuneo-gets-new-lease-on-life-thanks-to-gourmet-cheese--104538.php?uuid=ADMvmAVB

BEPPINO OCCELLI AGRINATURA S.r.l.

Regione Scarrone, 2 - 12060 Farigliano (CN) - Italy - Tel: +39 0173 746411 - Fax: +39 0173 746495
ufficiostampa@occelli.it - P.IVA: IT02736140043 - CF 02736140043 - REA 231956 - Reg. Imp. 02736140043 di Cuneo - Cap.soc. € 500.000,00 I.V.