LA MIA VITA È PIENA DI "BUONEZZA"

LA MIA VITA È PIENA DI "BUONEZZA"
"Vivi di gusto magazine” la rivista mensile del gruppo Carrefour orientata alla promozione delle tendenze e novità riguardo al meglio della gastronomia italiana, sul numero di Novembre 2017 dedica un ampio spazio a Beppino Occelli, il re del burro e dei formaggi di Langa. 
L’articolo è inserito all'interno della rubrica “Life Lovers” che raccoglie e racconta le storie di successo dei più importanti imprenditori italiani.
Di seguito l’intervista.
 

Cosa le evoca la parola “gusto”? Ci piacerebbe sapere quale sia la sua idea di gusto sia in senso stretto, quindi legato al cibo, sia in senso lato, cioè su cosa significhi avere buon gusto, o ancora su cosa le dia gusto, quindi piacere, nella vita.

Se penso al gusto la prima parola che mi viene in mente è “buonezza” un aggettivo inventato da me che racchiude tutte le caratteristiche che un alimento deve avere per soddisfare il mio palato. Per quanto riguarda il concetto di gusto a mio avviso, al giorno d’oggi, si sta perdendo di vista il significato. Ci stanno abituando a considerare buono ciò che è privo di gusto, ma la “buonezza” è un insieme di qualità che un prodotto deve avere la cui somma determina il gusto: se penso ad un formaggio mi riferisco alle sensazioni floreali che sono il prodotto dell’alimentazione dell’ animale, penso al territorio che qui in Italia determina una quantità infinita di varianti di gusto ed infine alla stagionatura che, grazie al tempo e alle cure amorevoli dello stagionatore, sprigiona le “muffe nobili” che conferiscono al formaggio un sapore unico ed eccezionale.

Concludo quindi che a mio parere bisogna “vivere di gusto” senza esagerazioni, ma sapendo apprezzare i sapori che la vita ci regala.

 

Che ruolo ha il cibo nella sua vita? Cos’è per lei il cibo? Nutrimento, piacere, natura, lavoro, espressione della cultura di un territorio, arte…?

Nella mia vita il cibo ha un ruolo molto importante in quanto una delle mie passioni è stupire i palati più esigenti. Il cibo per me è molto importante per l’aspetto sociale in quanto il cibo è festa, è convivialità ma forse anche una delle forme più alte di espressione di cultura di un territorio.

 

Quali sono le sue abitudini alimentari? Cosa mangia, dove e con chi? Le piace andare al ristorante?

Mi piace la cucina casalinga, prediligo mangiare in famiglia, poi, come tutti, qualche volta non disdegno una bella cena in compagnia di amici o partenti al ristorante.

 

Le capita di cucinare o di fare la spesa? Sono attività che le piacciono? A cosa fa attenzione quando acquista un prodotto alimentare?

Non mi capita sovente l’occasione di fare la spesa, però quando accade mi soffermo su quei prodotti che mi incuriosiscono nell’aspetto, nella storia e se ho possibilità mi piace molto assaggiare prima di comprare.

 

Questa rubrica si chiama “Life lovers”. Cibo a parte, cosa le fa amare la vita? Cosa la rende degna di essere vissuta?

Amore, Famiglia, Passione e Lavoro sono questi i 4 cardini su cui si fonda la mia vita e sono questi i motivi per cui vale la pena di essere al mondo.

 

BEPPINO OCCELLI AGRINATURA S.r.l.

Regione Scarrone, 2 - 12060 Farigliano (CN) - Italy - Tel: +39 0173 746411 - Fax: +39 0173 746495
ufficiostampa@occelli.it - P.IVA: IT02736140043 - CF 02736140043 - REA 231956 - Reg. Imp. 02736140043 di Cuneo - Cap.soc. € 500.000,00 I.V.