Rubrica "Negozi, paesi e paesaggi"

Rubrica "Negozi, paesi e paesaggi"

Dalla visita a una piccola realtà napoletana ai piedi del Monte Summa, la Cremeria Bifulco, proseguiamo il nostro viaggio tra Negozi, paesi e paesaggi facendo tappa in una delle più belle città del Nord Italia: Milano!

Qui, abbiamo incontrato Giuseppe Zoppi, che da oltre 40 anni gestisce la rinomata gastronomia ora conosciuta con il nome Zoppi&Gallotti, dove è possibile trovare alcuni tra i più deliziosi formaggi Occelli. La storia dell’attività, però, comincia molto prima.

Cosa puoi dirci, Giuseppe, in proposito?

«Il locale di via Cesare Battisti a Milano dove ha sede la nostra gastronomia, ha in realtà radici antiche: l’attività, infatti, ha quasi 80 anni di storia e nasce nel 1940 come negozio di alimentari, gestito dalla famiglia nobiliare dei Sormani; io, invece, sono proprietario dal 1975».

Da quanto esiste, allora, Zoppi&Gallotti?

«La collaborazione tra me e Carlo Gallotti è cominciata nell’agosto del 1984, quando abbiamo deciso di rinnovare i locali di via Battisti e intraprendere questa nuova avventura insieme».

Le vetrine della Gastronomia e salumeria Zoppi&Gallotti;

Fatte le presentazioni, ora possiamo entrare virtualmente nel negozio e scoprire i vostri prodotti.

«Nel nostro negozio, macelleria ma anche gastronomia, si possono trovare diverse varietà di prodotti, che per noi devono essere di assoluta qualità ma il più possibile accessibili a tutti. Abbiamo intanto una selezione di vini sia italiani che francesi e, come salumeria, prosciutto crudo stagionato di almeno 24 mesi, culatello stagionato almeno 36 mesi e coppe, selezionate da noi, con stagionatura minima di 12 mesi. Il nostro fiore all’occhiello, però, è una linea che abbiamo chiamato “Gastronomia slim”: si tratta di cotture sottovuoto con pochissimo sale e condimento».

E i formaggi?

«Come formaggi abbiamo ovviamente alcuni classici italiani, come il Parmigiano Reggiano stagionato minimo 36 mesi, ma anche alcuni francesi esclusivamente a latte crudo e poi, ovviamente, i formaggi Occelli».

Di preciso, quali si possono trovare nel vostro negozio?

«Abbiamo vari formaggi, che ovviamente variamo in base alla stagionalità, come il cavallo di battaglia di Beppino, il burro Occelli, il Castelmagno D.O.P., la Tuma del Trifulau e il Valcasotto, ma quelli che incontrano maggiormente il gusto dei nostri clienti sono gli speciali come l’Occelli al Barolo, l’Occelli in foglie di Castagno e l’Occelli al Malto d’orzo e Whisky. Tra l’altro, personalmente sono molto soddisfatto di vendere queste vere e proprie specialità perché non si trovano dappertutto e hanno un gusto caratterizzante e particolare che li rende unici nel mondo dei formaggi, motivo che ci ha spinto a collaborare con Occelli fin dall’inizio della nostra attività».

Ma da quanto dura precisamente la collaborazione tra Zoppi&Gallotti e Beppino Occelli?

«Esattamente dal 1975, quando ho deciso di rilevare il negozio di via Battisti. Visitare i luoghi di produzione e di stagionatura dei formaggi Occelliè stato uno dei motivi che mi ha spinto a sposare completamente la causa».

Tra l’altro, la vostra gastronomia si trova in una delle zone più interessanti di Milano!

«Milano è una città suggestiva e stimolante sotto l’aspetto storico e artistico e c’è molto da vedere. Il nostro negozio si trova a meno di 500 m dal Tribunale e ad appena 1 km dal Duomo, passaggio direi obbligato per chi visita questa città. Il mio consiglio, però, è di passare qui un fine settimana per poter godere anche di altre bellezze e luoghi interessanti come l’Arco della Pace, la Basilica di Sant’Ambrogio, la Galleria Vittorio Emanuele II e, se venite nella bella stagione, non tralasciate una tappa al Castello Sforzesco e al noto Parco Sempione, oppure ai Giardini pubblici Indro Montanelli, in zona Porta Venezia. Come dimenticare, poi, il fascino dei Navigli, perfetti per una passeggiata e per godersi un pranzo o una cena. Se siete amanti di arte e musei, invece, anche in questo caso ce n’è per tutti gusti: da Palazzo Reale, residenza reale fino al 1919 e sede di numerose mostre, alla Pinacoteca Brera e la Galleria d’Arte Moderna, dal Museo Nazionale Leonardo Da Vinci al Civico di Storia Naturale».

Milano, però, è anche città della moda!

«Come darvi torto! Se avete voglia di shopping, a Milano c’è l’imbarazzo della scelta, a partite dal noto corso Buenos Aires, lungo viale in stile newyorkese ricco di negozi e con le migliori marche d’abbigliamento. Anche il Quadrilatero della moda, però, non è da meno, quartiere di lusso dove si svolge la famosa Settimana della Moda di Milano».   

 

Zoppi&Gallotti

Via Cesare Battisti, 2 – 20122 Milano

Tel. 02.5512898

info@zoppiegallotti.com

 

BEPPINO OCCELLI AGRINATURA S.r.l.

Regione Scarrone, 2 - 12060 Farigliano (CN) - Italy - Tel: +39 0173 746411 - Fax: +39 0173 746495
ufficiostampa@occelli.it - P.IVA: IT02736140043 - CF 02736140043 - REA 231956 - Reg. Imp. 02736140043 di Cuneo - Cap.soc. € 500.000,00 I.V.