Coop Cooperazione Svizzera a Valcasotto!

Coop Cooperazione Svizzera a Valcasotto!

Coop Cooperazione, settimanale di una delle reti di distribuzione organizzata più importanti della Svizzera, ha scelto Beppino come partner e simbolo di qualità

Per questo, la vice capo redattrice della rivista Natalia Ferroni, accompagnata dal suo staff, ha deciso di raggiungere il borgo dei formaggi di Valcasotto per far conoscere ai clienti del canton Ticino la qualità dei formaggi griffati Occelli.

Il protagonista dell’intervista, che uscirà ad inizio dicembre sia sulla rivista che sul sito ufficiale di Coop Cooperazione, è stato ovviamente il “re del burro” Beppino Occelli, soprannome che si è guadagnato a partire dagli anni ’70 quando la nascita della sua azienda a Farigliano ha dato inizio ad un percorso di qualità, tradizione e innovazione che, attraverso le Langhe, si snoda fino a raggiungere gli alpeggi di Castelmagno per terminare proprio a Valcasotto, dove le grandi forme di montagna e di Alpeggio stagionano e si affinano, cullate all’interno delle cantine dal tempo e dalle cure e attenzioni dei mastri casari.

Beppino nelle cantine di Valcasotto!

Co-protagonista di Beppino è stato uno dei suoi affinati più apprezzati, l’Occelli al Barolo, incredibile formaggio da meditazione che nasce dal profondo e indissolubile legame tra Beppino stesso ed il territorio piemontese, in questo caso le Langhe con sua maestà il Barolo, uno dei vini più apprezzati in Italia e nel mondo; un prodotto, l’Occelli al Barolo, dal sapore dolce, perfetto in numerose occasioni: da abbinare con i migliori vini rossi d’annata, come ripieno per un secondo di carne o per mantecare un risotto. 

BEPPINO OCCELLI AGRINATURA S.r.l.

Regione Scarrone, 2 - 12060 Farigliano (CN) - Italy - Tel: +39 0173 746411 - Fax: +39 0173 746495
ufficiostampa@occelli.it - P.IVA: IT02736140043 - CF 02736140043 - REA 231956 - Reg. Imp. 02736140043 di Cuneo - Cap.soc. € 500.000,00 I.V.