Rubrica "Negozi, paesi e paesaggi"

Rubrica "Negozi, paesi e paesaggi"

Dopo l’interessante tappa nella Capitale, risaliamo verso Nord e fermiamoci a Varazze, appuntamento numero 10 della rubrica.

Qui, abbiamo avuto il piacere di fare due chiacchiere con Giuseppe, uno dei proprietari della Gastronomia F.lli Incerti.

Giuseppe, raccontaci la storia del negozio.

«La nostra gastronomia è un’attività familiare che nasce nel 1922, fondata dai miei nonni. Nel 1951, la gestione passa invece ai miei genitori, che dura fino al 1985, anno in cui siamo subentrati io e le mie due sorelle, Antonella e Anna. Il nostro negozio si trova in via Malocello dalla sua fondazione, ma nel 1987 ci siamo spostati in un locale più grande».

Ora passiamo alla parte più gustosa e parliamo di cibo: cosa si può trovare dai fratelli Incerti?

«In realtà, un po’ di tutto, ma il nostro fiore all’occhiello sono la gastronomia e le selezioni di formaggi più pregiati. Dagli antipasti ai dolci, i nostri clienti possono gustare piatti pronti d’asporto e diversi ogni giorno; quotidianamente, proponiamo infatti due primi e due secondi, uno di carne e uno di pesce, e vari contorni. Abbiamo poi prodotti tipici regionali come i gobeletti, sfiziosi dolcetti genovesi fatti di pastafrolla ripiena di marmellata, canestrelli, crostate e varie torte che preparo io stesso».

Parliamo ora di formaggi, invece: quali avete?

«In totale, nella nostra gastronomia si possono trovare circa trenta tipologie di formaggi diversi. Ad esempio, la classica formaggetta di Stella savonese, la formaggetta di Spigno Monferrato, formaggio tipico del basso Piemonte, ricotta piemontese, pecorino sardo stagionato, vari pecorini toscani, gorgonzola, brie, tronchetto di capra e alcuni formaggi stranieri come, per esempio, il Roquefort, ma un posto speciale è riservato ai formaggi di Beppino Occelli».

I fratelli Incerti ambasciatori del burro Occelli! 

Ci hai anticipati! Parlando di formaggi, infatti, il collegamento è spontaneo: quando nasce il vostro rapporto con Beppino e quali sono i suoi formaggi presenti nel vostro locale?

«Il rapporto tra la nostra gastronomia e Beppino Occelli dura da moltissimi anni, almeno 20. Ovviamente, il prodotto a firma Occelli che va per la maggiore è il burro, di cui siamo anche orgogliosi ambasciatori. Teniamo però anche altri formaggi Occelli, come le varie tome e gli affinati, soprattutto durante il periodo natalizio. Tra questi, i più apprezzati sono quelli appartenenti alla gran riserva, in particolare l’Occelli in foglie di castagno, la Tuma dla Paja e i formaggi al tartufo, soprattutto la Tuma del Trifulau».

Il burro e alcuni formaggi Occelli nella gastronomia dei Fratelli Incerti a Varazze!

Fratelli Incerti ambasciatori del burro di Beppino Occelli!

Ci stavamo prendendo gusto, ma abbandoniamo l’argomento cibo e parliamo della città. Cosa consigli di visitare a chi viene a Varazze?

«Se siete amanti del mare e del surf, dovete assolutamente venire a Varazze. Sono infatti moltissimi i surfisti che vengono qui per divertirsi con le onde anche dall’estero e, in particolare, dalla Svizzera. Molto bello, poi, il porto, di recente costruzione e che attira moltissima gente, senza dimenticare però la parte storica. Nel centro del paese si trova infatti il Palazzo Beato Jacopo da Varazze, sede del municipio, e la città offre anche numerose chiese interessanti come il Santuario di Santa Caterina. Più in generale, assolutamente da vedere anche l’intero entroterra savonese, ricco di passeggiate e percorsi per gli amanti del trekking e della bicicletta».

 

Gastronomia F.lli Incerti

Via Malocello 60, 17019 – Varazze (SV)

Tel. 019 97218

BEPPINO OCCELLI AGRINATURA S.r.l.

Regione Scarrone, 2 - 12060 Farigliano (CN) - Italy - Tel: +39 0173 746411 - Fax: +39 0173 746495
ufficiostampa@occelli.it - P.IVA: IT02736140043 - CF 02736140043 - REA 231956 - Reg. Imp. 02736140043 di Cuneo - Cap.soc. € 500.000,00 I.V.