LE GRAFFE DI CARNEVALE AL BURRO OCCELLI

Pubblicata il:
LE GRAFFE DI CARNEVALE AL BURRO OCCELLI
PORTATA: Dolci e Dessert TEMPO DI PREPARAZIONE: DIFFICOLTÀ: Media difficoltà

Ingredienti

  • 300 gr di farina 00
  • 200 gr di patate
  • 70 gr di burro Occelli
  • 2 uova
  • latte q.b.
  • 2 cucchiai di zucchero semolato
  • 20 gr di lievito di birra
  • la buccia di 1 limone grattuggiato
  • 1 pizzico di sale
  • zucchero semolato o a velo per la copertura

Preparazione


Lavate le patate con tutta la buccia e mettetele a bollire. Con una pentola a pressione ci vorranno circa 10 minuti dopo il fischio, altrimenti ca. 40 minuti. Scolatele, pelatele e passatele allo schiacciapatate due volte.

Ammucchiate la farina a fontana su una spianatoia. Aprite le uova nel buco creato nella fontana, quindi mettete il burro Occelli a pezzetti, le patate schiacciate ancora tiepide, lo zucchero, il pizzico di sale e la scorza del limone grattuggiata.

Impastate aiutandovi con una forchetta, rompendo le uova e aggiungendo poca farina alla volta. Appena l'impasto avrà cominciato ad assumere consistenza, aggiungete il lievito di birra, sciolto in pochissimo latte tiepido. Impastate il tutto, fino a quando l’impasto risulterà liscio e omogeneo. Dovesse essere ancora bagnato aggiungete un pò di farina, al contrario se dovesse essere secco aggiungeteci del latte.

Formate una palla con l’impasto e lasciatelo a lievitare in una ciotola in un luogo caldo, coprendolo con un panno finchè non raddoppierà di volume. Ci vorrà più o meno un’ora.

Trascorso il tempo, staccate una pallina dall’impasto, rotolatela sulla spianatoia infarinata fino a formare una strisciolina di circa un 1,5 cm di spessore. Tagliatela ad una lunghezza di circa 10/12 cm e ricongiungete le due estremità a formare una ciambella (la graffa). Adagiatela su una teglia foderata di carta da forno. Attenzione a non farle troppo piccole perchè lievitando il buchino della ciambella potrebbe scomparire!

Continuate a formare le graffe e a depositarle sulla carta forno. Copritele con un canovaccio e lasciate lievitare finchè non raddoppieranno di volume. Più o meno un’altra ora.

Friggete le graffe in abbondante olio di arachide o di oliva alla temperatura di 180°. Giratele una volta per farle cuocere da entrambe i lati e fino a fargli raggiungere una bella doratura.

Scolatele con l’aiuto di una schiumarola e fatele asciugare su carta assorbente. Passatele nello zucchero semolato oppure cospargetele con dello zucchero a velo.

Potete speziare le vostre graffe aggiungendo della cannella allo zucchero semolato.

BEPPINO OCCELLI AGRINATURA S.r.l.

Regione Scarrone, 2 - 12060 Farigliano (CN) - Italy - Tel: +39 0173 746411 - Fax: +39 0173 746495
ufficiostampa@occelli.it - P.IVA: IT02736140043 - CF 02736140043 - REA 231956 - Reg. Imp. 02736140043 di Cuneo - Cap.soc. € 500.000,00 I.V.