CHEESECAKE AGLI AGRUMI CON SEMOLINO DI FARRO

 

Pubblicata il:
CHEESECAKE AGLI AGRUMI CON SEMOLINO DI FARRO
PORTATA: Dolci e Dessert TEMPO DI PREPARAZIONE: DIFFICOLTÀ: Facile

Ingredienti

Per la base:

120 gr. di farina per pasticceria

80 gr. di farina di farro

1 uovo

3 cucchiai di zucchero

120 gr. di burro Occelli

Per la crema al mandarino:

450 gr. di ricotta

170 gr. di yogurt greco

100 gr. di zucchero

4 gr. di agar agar in polvere o 2 gr di farina di semi di carrube

succo di 3 mandarini

Per la gelatina al limone:

300 gr. di acqua

4 cucchiai di zucchero

il succo di mezzo limone

2 cucchiaini (2 gr.) di agar agar in polvere

1 cucchiaio dicolorante giallo naturale

 

 

 

Preparazione


Se vorrete aggiungere le decorazioni, per iniziare mettere ad essiccare nell'essicatore, sia i mandarini che i mandarini cinesi a fette, dopo averli privati dei semi, giusto il tempo di togliere il liquido in eccesso.

 

Nel frattempo mettete nella planetaria l’uovo e la farina. Aggiungete il semolino di farro (che è una farina) e lo zucchero e lavorateli con la frusta a K (o foglia) fino ad ottenere un composto sabbioso.

Ora unite il burro Occelli e lavorate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.

 

Stendete l’impasto (pressando bene) in una tortiera apribile da 25 cm di diametro e fatelo cuocere per circa 20/25 minuti a 180°.

Pulite la planetaria e preparate la crema con il gancio a frusta: versate dentro la ricotta, lo yogurt greco e lo zucchero; nel frattempo spremete i 3 mandarini

Lasciate andare fino ad ottenere una crema liscia.

Aggiungete il succo dei mandarini e fatelo assorbire al composto; nel frattempo sciogliete l’agar agar in un pentolino con 3 dita di acqua e fate cuocere per almeno 3 minuti (il liquido va bollito per un po’ altrimenti non riuscirà ad assodare la crema… meglio ancora sarebbe bollire tutta la crema ma questo tipo di crema non è adatta! Se avete della farina di semi di carrube ancora meglio perchè ha un maggior potere gelificante anche a freddo, basta miscelarla a freddo con poco liquido e lasciarla gonfiare per una mezz’oretta prima di utilizzarla! Se non avete nessuno dei due potete ovviamente usare anche la colla di pesce!)

Unite il liquido addensante alla crema e incorporatelo per bene alla crema di formaggi; riprendete la base della cheesecake ormai raffreddata.

 

Versate tutta la crema al mandarino sulla base della cheesecake, se l'anello non è ancora stato tolto sarà più facile.

 

Mettete in frigo a raffreddare per qualche ora (almeno 3-4 ore). Quando la crema si sarà compattata,  mettete l’acqua e lo zucchero in un pentolino

Aggiungete il gusto e colore yellow e mettete sul fuoco, unite l’agar agar e il succo di limone e fate bollire per circa 6 minuti.

 

Lasciate raffreddare fino a quando inizia ad addensarsi, quindi tirate fuori dal frigo la cheesecake.

Rovesciatela delicatamente sulla cheesecake e livellatela con una spatola o un cucchiaio se necessario

Mettete in frigorifero per alcune ore. Sformatela e guarnitela con spicchi di mandarino e fette di mandarino e kumquat essiccati secondo gradimento.

 

 

 

 


Per questa ricetta è stato usato:

Burro

BEPPINO OCCELLI AGRINATURA S.r.l.

Regione Scarrone, 2 - 12060 Farigliano (CN) - Italy - Tel: +39 0173 746411 - Fax: +39 0173 746495
ufficiostampa@occelli.it - P.IVA: IT02736140043 - CF 02736140043 - REA 231956 - Reg. Imp. 02736140043 di Cuneo - Cap.soc. € 500.000,00 I.V.