CROSTATA DI MELE

 

Pubblicata il:
CROSTATA DI MELE
PORTATA: Dolci e Dessert TEMPO DI PREPARAZIONE: DIFFICOLTÀ: Facile

Ingredienti

400 gr di farina

200 gr di burro Occelli

300 gr di zucchero

4 tuorli

scorza grattugiata di mezzo limone

1 pizzico di sale

650 gr di mele renette

50 gr di uvetta

zucchero a velo

3 cucchiai di biscotti sbriciolati

1 bicchierino di Calvados o Brandy

1 cucchiaino di cannella in polvere

Preparazione


Preparate la pasta frolla. Create una fontana con la farina e metteteci al centro il burro Occelli morbido a pezzetti, 150 gr di zucchero, i tuorli, la scorza del limone grattugiata e il pizzico di sale. Impastate fino a che il composto non sarà omogeneo. Formate ora una palla con l’impasto, avvolgetela nella pellicola trasparente e mettetela per almeno un’ora a riposare in frigorifero. Fate rinvenire l’uvetta per qualche minuto in acqua calda. Sbucciate e togliete i torsoli dalle mele, quindi fatele a fettine non troppo sottili. Formate degli strati con le fettine di mela in una ciotola cospargendo ogni strato con lo zucchero rimanente e l’uvetta strizzata. Unite anche il Calvados e la cannella, date una mescolata e lasciate a marinare per almeno un’ora coprendo la ciotola con una pellicola trasparente. Di tanto in tanto riprendete la ciotola e ridategli una mescolata. Imburrate e infarinate una teglia a cerniera dai bordi alti di 24 cm di diametro. Stendete, con l’aiuto di un matterello,  3/4 della pasta frolla, ripresa dal frigo, e mettetela nello stampo coprendo fondo e parte dei lati. Bucherellate tutto il fondo con i rebbi di una forchetta. Cospargete tutto il fondo con i biscotti sbriciolati. Gli Oro Saiwa andranno benissimo. Formate uno strato uniforme con le mele e l’uvetta, opportunamente sgocciolati.Stendete poi la rimanente pasta ricavando delle strisce abbastanza larghe, circa 2 cm. Coprite la crostata con le strisce di pasta formando il classico motivo intrecciato.

Cuocete in forno a 180° per circa 40 minuti o fino a che la crostata non avrà assunto un bel colore dorato.

Una volta cotta, fatela raffreddare bene nella teglia prima di sformarla. Cospargete a piacere con zucchero a velo prima di consumare.

BEPPINO OCCELLI AGRINATURA S.r.l.

Regione Scarrone, 2 - 12060 Farigliano (CN) - Italy - Tel: +39 0173 746411 - Fax: +39 0173 746495
ufficiostampa@occelli.it - P.IVA: IT02736140043 - CF 02736140043 - REA 231956 - Reg. Imp. 02736140043 di Cuneo - Cap.soc. € 500.000,00 I.V.