Torta Paradiso al burro Occelli

 

Pubblicata il:
Torta Paradiso al burro Occelli
PORTATA: Dolci e Dessert TEMPO DI PREPARAZIONE: DIFFICOLTÀ: Facile

Ingredienti

Ingredienti

  • 200 gr di burro Occelli®
  • 100 gr di farina
  • 100 gr di fecola di patate
  • 200 gr di zucchero
  • 6 uova
  • 1 gr di vanillina
  • 16 gr di lievito per dolci
  • 1 scorza di limone
  • zucchero a velo qb

Preparazione


Come preparare la torta Paradiso

Prendete il burro, che deve assolutamente essere a temperatura ambiente e spezzettatelo nella planetaria. Montatelo finché non avrete ottenuto una crema bianca e spumosa, poi unite lo zucchero un po’ alla volta e mescolate fin quando il composto non si sarà assorbito del tutto.

Ricordate che il burro deve essere morbido prima di montarlo. Per questo, se non avete tempo di farlo riscaldare, potete anche metterlo nel microonde per massimo 20 secondi, facendo attenzione a non liquefarlo.

A questo punto, prendete le uova e separate i tuorli dagli albumi, conservando questi ultimi da una parte e unendoli, uno alla volta, all’impasto. Per un buon risultato, è importante che le uova siano a temperatura ambiente e, prima di aggiungere un tuorlo, il precedente si deve essere assorbito perfettamente nel composto formato da burro e zucchero.

Una volta ottenuto un bell’impasto, chiaro e spumoso, setacciate insieme farina, fecola, vanillina e lievito e aggiungeteli poco alla volta al composto.

Se per montare avete utilizzato la planetaria con la frusta rigida a filo, sostituitela ora con la frusta a K o a foglia.

Se invece non avete una planetaria, unite la farina poco alla volta, mescolando delicatamente con un movimento dal basso verso l’alto, aiutandovi con una paletta di silicone. In ogni caso, prima di aggiungere nuova farina aspettate che la precedente quantità si sia incorporata perfettamente nell’impasto.

Montate gli albumi a neve ferma e aggiungete la scorza del limone grattugiata, poi unite il tutto all’impasto precedente. Questa operazione va realizzata con molta cura, aggiungendo gli albumi poco alla volta e mescolando con delicatezza dal basso verso l’alto, Il rischio, altrimenti, è quello di far smontare gli albumi.

Prendete un a tortiera di 22 cm di diametro, imburratela e infarinatela e versateci dentro il composto in maniera omogenea. Livellate con delicatezza senza sbattere e cuocete in forno non ventilato a 180 °C, per 50 minuti. Prima di sfornare, controllate che la vostra torta Paradiso sia effettivamente cotta, utilizzando il classico metodo dello stuzzicadenti. Infilatelo nel centro del dolce e, se estraendolo sarà asciutto e pulito, la torta sarà pronta e potrete sfornarla.

Infine, lasciatela raffreddare in teglia e cospargetela con dello zucchero a velo.

 

Come farcire la torta Paradiso

Questa torta è adattissima alla farcitura. Per esempio, potete provare a farcirla con una squisita crema Rocher: il risultato è assicurato!

Inoltre, la torta Paradiso è anche un’ottima base per preparare dolci decorati in pasta di zucchero.

Una curiosità: la torta Paradiso, come accennato in precedenza, è ispirata alla famosa merendina Kinder Paradiso, fatta di pan di Spagna e con una farcitura di crema al latte, commercializzata nel 1994 dalla Ferrero.

 

 

BEPPINO OCCELLI AGRINATURA S.r.l.

Regione Scarrone, 2 - 12060 Farigliano (CN) - Italy - Tel: +39 0173 746411 - Fax: +39 0173 746495
ufficiostampa@occelli.it - P.IVA: IT02736140043 - CF 02736140043 - REA 231956 - Reg. Imp. 02736140043 di Cuneo - Cap.soc. € 500.000,00 I.V.