Flan di Crava Occelli, vellutata di ceci e pane speziato

 

Pubblicata il:
Flan di Crava Occelli, vellutata di ceci e pane speziato
PORTATA: Antipasti TEMPO DI PREPARAZIONE: DIFFICOLTÀ: Media difficoltà

Ingredienti

Ingredienti:

  • 350 g di ceci secchi
  • 2 carote
  • 2 coste di sedano
  • 150 g di Crava Occelli®
  • 150 g di Parmigiano grattugiato
  • 25 g di farina 00
  • 2 uova intere + 1 albume
  • 150 ml di panna da cucina
  • Noce moscata q.b.
  • Qualche fetta di pane
  • Origano q.b.
  • Curry q.b.
  • Rosmarino q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.

Preparazione


Il flan di Crava Occelli, vellutata di ceci e pane speziato è perfetto da presentare quando si vuole fare una bella figura con un piatto un po' raffinato, senza però rinunciare al gusto di ingredienti semplici e genuini. Provate a servirlo per una cena fra amici: sarà un successone! La preparazione è un pochino lunga, ma ne vale la pena.

 

Procedimento:

La sera prima di preparare il flan mettete i ceci in una terrina riempita di acqua, in modo che stiano in ammollo per tutta la notte (in alternativa ai ceci secchi è possibile usare quelli in scatola, che non necessitano di ammollo: basta sciacquarli accuratamente dal liquido di conservazione).

Trascorso il tempo necessario, prelevate i ceci dall'ammollo e sciacquateli bene sotto acqua corrente per farli rinvenire. Trasferiteli quindi in una pentola, unite le carote e le coste di sedano precedentemente pulite e tagliate a pezzettoni e coprite il tutto con acqua.

Portate ad ebollizione e da questo momento calcolate circa 50 minuti/un'ora di cottura.

Nel frattempo preparate i flan. In una terrina lavorate la Crava Occelli® insieme al Parmigiano grattugiato, mischiandoli bene. Aggiungete la farina, le due uova intere, la panna da cucina e mescolate accuratamente il tutto. Montate l'albume e unitelo al composto. Per finire profumate con un pizzico di noce moscata.

Trasferite il composto dei flan negli appositi stampini di silicone (se non li avete utilizzate semplici stampini in alluminio, che vanno però imburrati e infarinati), riempiendoli quasi fino al bordo.

Cuocete i flan a bagnomaria in forno preriscaldato a 170°C, dopo averli disposti all'interno di una teglia dai bordi alti riempita di tanta acqua quanto basta per coprire solo i 3/4 dell'altezza degli stampini (l'acqua non deve assolutamente entrare dentro i flan). Il tempo di cottura è di circa mezz'ora: dopo circa venti minuti coprite i flan con della carta stagnola per evitare che si scuriscano troppo in superficie.

Quando i ceci saranno pronti, frullateli fino a ridurli perfettamente in crema. Regolate la vellutata di sale e completatela con un giro d'olio extravergine e un po' di pepe nero a piacere. Tenetela da parte al caldo.

Una volta sfornati anche i flan, passate alla preparazione del pane speziato. Tagliate le fette di pane a piccoli cubetti e saltateli in una padella antiaderente a fiamma vivace insieme ad un po' d'olio e agli aromi (il curry, l'origano e il rosmarino tritato), finché non saranno abbrustoliti al punto giusto.

Ora potete impiattare: disponete su ogni piatto un po' di vellutata di ceci, mettete un flan sopra la vellutata e completate con qualche crostino di pane speziato (un'idea carina può essere quella di infilare i crostini in uno stuzzicadenti, a mo' di spiedino).

BEPPINO OCCELLI AGRINATURA S.r.l.

Regione Scarrone, 2 - 12060 Farigliano (CN) - Italy - Tel: +39 0173 746411 - Fax: +39 0173 746495
ufficiostampa@occelli.it - P.IVA: IT02736140043 - CF 02736140043 - REA 231956 - Reg. Imp. 02736140043 di Cuneo - Cap.soc. € 500.000,00 I.V.